Nuovo Terminale INAR-HT

Pubblicato : 20/04/2018 11:16:03
Categorie : News

Al settore dell’elettrodomestico si rivolge in particolare il nuovo terminale Inarca Inar-HT Low Insertion Force e Safety, appositamente studiato per essere utilizzato nel caso di apparecchi chiamati a lavorare a elevate temperature, che richiedono l’impiego di acciaio nichelato quale materia prima principale. Il terminale è entrato a far parte di due famiglie del catalogo Inarca: Inar-LI (Low Insertion), categoria nella quale l’azienda colloca la propria produzione di terminali a basso carico di accoppiamento, e Inar-Safety, dove trovano spazio i terminali anti-sfilamento quindi di sicurezza.

Il requisito principale del progetto del nuovo terminale sviluppato da Inarca era ottenere un carico di accoppiamento inferiore rispetto ai terminali esistenti, e allo stesso tempo raggiungere una pressione di contatto adeguata a garantire performance elettriche stabili nel tempo. La sofisticata geometria della “scatola del faston” che è stata realizzata ha ampiamente garantito i requisiti tecnici iniziali.

La solida struttura che caratterizza il terminale garantisce una facile “lavorabilità”, che nel processo d’ideazione e produzione di Inarca ha rappresentato un altro requisito fondamentale del progetto.

L’ultimo punto da sottolineare riguarda gli aspetti che concorrono al processo produttivo, a cui è stata prestata particolare attenzione, in modo da ottenere un prodotto innovativo e performante ma allo stesso tempo economicamente interessante.

Il nuovo terminale è già disponibile nelle due famiglie per range fili aggraffabili: 0,3-1,0 millimetri quadrati e 1,0-2,5 millimetri quadrati.

Condividi il contenuto